Novità

Trascorro sempre più tempo alla mia scrivania in questi giorni, facendo di tutto, dalla preparazione delle tasse familiari al lavoro su questo blog. Per questo motivo, il mio spazio di lavoro è in continua evoluzione. Tenere a bada il disordine è una sfida, quindi preferisco tenere a portata di mano solo pochi articoli di qualità che servono a più scopi rispetto a una scorta di cose di cui potrei non aver bisogno.

La mia agenda giornaliera

La mia agenda è uno di quei semplici diari ad anelli che puoi ritirare in qualsiasi negozio di articoli di cancelleria. Fogli bianchi. Nessuna riga per ingabbiare la mia scrittura audace e i miei scarabocchi. Prendo appunti in modo ossessivo e riempio le pagine fino ai margini con elenchi di cose da fare, schizzi approssimativi e idee per articoli sul blog. Di solito termino un’agenda ogni mese.

Come rimanere organizzati

Chi, io? Organizzata? Mio marito potrebbe dire il contrario, ma trovo difficile tenere traccia del nostro programma settimanale. Sai: la scuola, il nuoto, fare la spesa, mettere in ordine, pagare le bollette, ricordare appuntamenti e così via. Fortunatamente, a casa nostra ci impegniamo tutti. Non c’è una sola persona che fa tutto. Abbiamo però un piccolo segreto che aiuta la nostra giornata a scorrere più agevolmente.

Suggerimenti per i tuoi viaggi

Esistono milioni di consigli là fuori su come volare con i bambini, cosa portare in vacanza in campeggio, quale valigia comprare, dove andare e cosa vedere praticamente in ogni angolo della terra. Quello che voglio condividere oggi è qualcosa di leggermente diverso, qualcosa che abbiamo scoperto la scorsa estate durante un’escursione in famiglia sugli Appalachi. 

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito